I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

L’alunna SIMONA GIUNTA vince il primo premio al concorso “La Shoah, gli eccidi nazisti e i luoghi della guerra”

La giovane barrese SIMONA GIUNTA, alunna della 3A del plesso “G. Verga” ha vinto il primo premio al concorso “La Shoah, gli eccidi nazisti e i luoghi della guerra” indetto dal Comune di Castiglione di Sicilia (CT). La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 27 gennaio 2018 presso la Sala Consiliare del Municipio del paesino etneo, dove erano presenti le varie autorità nel campo scolastico e istituzionale, i dirigenti degli Istituti partecipanti, gli insegnanti, gli alunni e i loro genitori.

Al concorso hanno partecipato tutti gli alunni della classe 3A della scuola secondaria di primo grado “G. Verga” di Barrafranca, con referente la prof.ssa Stella Avola e ha vinto il primo premio nella Sezione C -“Scrittura creativa: racconto o poesia”, rivolto agli studenti della scuola secondaria I grado, la giovane SIMONA GIUNTA con la poesia “Quei giorni bui”, con la seguente motivazione: “Il lavoro poetico esprime lo strazio di un dolore esistenziale che annulla la dignità umana. Giornate senza colore e volti rassegnati caratterizzano una esistenza umana alienata dalla sopraffazione e dalla violenza delle azioni e delle armi.” Grande soddisfazione per la sua insegnante prof.ssa Stella Avola, presente alla premiazione, per il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Europa” di Barrafranca dott. Filippo Aleo e il corpo docente.

 

simona.jpg

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter