I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

PROGETTO ERASMUS+ CANDLE WISDOM

QUARTO MEETING

Il quarto meeting del progetto "Candle wisdom" si sta tenendo nella bellissima isola di Madera dal paesaggio lussureggiante e pittoresco, coronato dal mare di un azzurro incredile ...

Madera fa parte, insieme a Porto Santo (anch'essa abitata) e ad altre cinque isole, dell'arcipelago portoghese situato nell'Oceano Atlantico, al largo della costa africana.

Madera offre un paesaggio maestoso fatto di montagne, colline e mare che lasciano senza fiato! Di origine vulcanica, molte isole dell'arcipelago hanno coste rocciose con aspre scogliere che si protendono dall'oceano.

Ci troviamo letteralmente dentro un dipinto dalle tante sonorità...

La scuola ospite del meeting è la EB1/PE da Marinheira, scuola dell'infanzia e primaria a tempo pieno a Câmara de Lobos.

Il primo giorno del meeting (giorno 7) siamo stati accolti dagli alunni con canti e balli tradizionali; siamo stati ricevuti in municipio dal vice sindaco e infine abbiamo visitato la bella cittadina di Câmara de Lobos.

Câmara de Lobos è una scogliera a picco sul mare, dove vivono molti pescatori, che dipingono la baia con le loro barche pittoresche e caratteristiche.

Recentemente alcuni spazi del territorio della città sono diventati bellissimi giardini, che offrono magnifiche viste sulla città, sul mare e sui dintorni. Uno di questi è Cabo Girão, che è il promontorio più alto d'Europa con i suoi 580 m, ed è famoso per la sua piattaforma di vetro sospesa sulla quale abbiamo passeggiato guardando con non poca inquietudine l'abisso sotto i nostri piedi! ... Paura a parte, lo spettacolo è assicurato: la vista delle onde altissime che si infrangono con impeto contro le rocce è davvero qualcosa di unico e meraviglioso e non può che regalare emozioni adrenaliche!  

Madera8.jpgMadera1.jpg

 

 

 

 

Madera5.jpg

Madera4.jpg

 Madera6.jpg

Madera7.jpg

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter